marchi Funder35 RGB-30.png

La Policardia Teatro è

sostenuta da Funder 35

Progetto Valar è un innovativo laboratorio di pedagogia teatrale pensato per le scuole primarie e secondarie

Nel 2017 è nato il Progetto Valar, innovativo laboratorio di pedagogia teatrale pensato per le scuole primarie e secondarie, organicamente inserito nell’Offerta Formativa di oltre venti istituti nelle province di Pisa e Lucca.

In tale pedagogia si sintetizzano e incontrano tutte le esperienze, gli insegnamenti, le conoscenze e le competenze pluriennali della Policardia Teatro. Il lavoro pone l’attenzione sul concedere ad ogni alunno un proprio modo unico per fare teatro, senza imporre un metodo, ma creando insieme a lui, valorizzando le sue qualità individuali.

A questa modalità di intendere la propedeutica teatrale si ispira e lega il concetto di Valar. Proprio come gli esseri della Creazione che, nel Silmarillion di J.R.R. Tolkien, innamorati della terra appena nata dal loro canto, decidono di abitarla e continuare a creare con essa, senza smettere mai di stupirsi.

Il percorso laboratoriale di Valar si compone di 12 incontri, della durata di 45/50 minuti cadauno, da svolgersi all’interno dei gruppi- classe.

 

Peculiarità e novità del progetto:

  • Presenza contemporanea di 3 operatori teatrali per classe. Ciò consente agli allievi-alunni di ricevere una maggiore attenzione nella ricerca delle attitudini creative individuali, le quali saranno poi inserite con una rinnovata vitalità all’interno delle dinamiche di gruppo.

  • Il progetto è pensato per essere di supporto al regolare svolgimento delle attività didattiche. Pertanto gli insegnanti partecipano attivamente, insieme agli operatori e agli allievi-alunni, al processo creativo durante gli incontri.

Mira inoltre a favorire il miglioramento dei rapporti tra alunni ed insegnanti e lo sviluppo di una maggiore facilità comunicativa durante le stesse lezioni.

  • Il «fare teatro» non è in funzione del miglioramento di attitudini attoriali degli allievi-alunni, ma dell’incontro di esplorazione, parallelamente con la crescita e con la presa di consapevolezza delle proprie qualità personali e con il proprio modo di vedere il mondo.

  • Teatro è un incontro e una scoperta. Al termine del laboratorio, non verrà messo in scena uno spettacolo, i genitori saranno invitati ad un “incontro aperto” conclusivo, in cui sarà centrale la condivisione di alcune esperienze germogliate durante il precorso.

 

Lavoro sul corpo e sulla corporeità:

Alcune delle esperienze proposte partono dalla riscoperta e dalla presa di coscienza del proprio corpo, che apprende anch’esso liberandosi da eventuali blocchi e preparandosi ad accogliere gli stimoli creativi, sempre nella dinamica del gioco.

Educazione al «teatro essenziale»:

Partendo dagli insegnamenti dei maestri internazionali che collaborano da anni con la Policardia Teatro, osserviamo come per fare teatro non sia necessaria la ricercatezza e la complessità dei costumi, dello spazio scenico e degli oggetti di scena.

Esattamente come nel contesto del gioco, quando i bambini giocano a «facciamo finta che», la vera potenza comunicativa del teatro sta nell’investire gli oggetti più semplici e lo spazio attorno di un valore semantico, che l’individuo gli assegna con il proprio intento creativo.

Proprio per questo il lavoro prevede l’utilizzo di materiale semplice e versatile come bastoni di legno e tessuti.

 

 La vera potenza comunicativa del teatro sta nell’investire gli oggetti più semplici e lo spazio attorno di un valore semantico

Un progetto che evolve nel tempo:

Il Progetto Valar si compone di due moduli, denominati “Valar Arda” e “Valar Eä”, corrispondenti rispettivamente al primo e al secondo anno del percorso laboratoriale.

logo ea sito.png
arda logo sito.png

Scuole che hanno fatto esperienza del Progetto Valar:

  • Scuola Primaria Don Aldo Mei, Bozzano LU

  • Scuola Secondaria di Primo Grado Maurizio Pellegrini, Massarosa LU

  • Scuola Primaria Don Beppe Socci, Bicchio, Viareggio LU

  • Scuola Primaria Vera Vassalle, Viareggio LU

  • Scuola Secondaria di Primo Grado Raffaello Motto, Viareggio LU

  • Scuola Primaria La Tenuta, Viareggio LU

  • Scuola Primaria E. Zerboglio, Pisa

  • Scuola Primaria Madonna dei Braccini, La Borra, Pontedera PI

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now